A Sennori l’inaugurazione del nuovo ecocentro: più spazio e più servizi

A Sennori l'inaugurazione del nuovo ecocentro: più spazio e più servizi

L’inaugurazione dell’ecocentro a Sennori.

È stato inaugurato il nuovo ecocentro comunale per il conferimento dei rifiuti. L’impianto di Badde Cossos, nella zona industriale Pip, è stato oggetto di un intervento di ampliamento e miglioramento funzionale che lo ha reso ora più accessibile ed efficiente.

L’intervento, costato complessivamente 141mila euro, ha compreso l’acquisizione del lotto di terreno adiacente all’impianto così da poter avere a disposizione del servizio un’area più estesa. Sono state realizzate due nuove rampe carrabili, una per l’accesso dalla strada alla porzione superiore dell’ecocentro e l’altra per il collegamento tra la nuova parte e quella già esistente.

Sono stati realizzati anche i sottoservizi con la predisposizione degli impianti idrico-fognario ed elettrico, un muro di sostegno nel lato di confine tra la porzione esistente e quella in ampliamento, la pavimentazione delle due rampe, del nuovo lotto e di quello già utilizzato. È stata inoltre installata la cartellonistica rinnovata e realizzata la recinzione con rete metallica del nuovo lotto. È stato costruito un nuovo muro sul fronte strada e installato un cancello metallico scorrevole nel nuovo ingresso, in cui è stata posizionata inoltre una sbarra ad azionamento elettrico per meglio regolamentare l’afflusso degli utenti.

All’inaugurazione era presente la giunta comunale con il sindaco Nicola Sassu. “Grazie a questo intervento potremo garantire un servizio più efficiente in uno spazio più consono sia alle esigenze degli operatori, sia a quelle dei cittadini, ha dichiarato l’assessora all’Ambiente Antonella Piana.

L’ecocentro comunale resterà aperto dal lunedì al sabato dalle ore 7 alle 12, e nelle sole giornate di mercoledì e sabato dalle 15 alle 18. Gli utenti per accedere all’ecocentro dovranno esibire un documento di riconoscimento e rispettare le regole indicate dalla cartellonistica all’ingresso e seguire le indicazioni degli operatori della struttura per conferire correttamente i rifiuti.