L’aggressore dell’ex sindaco Bruno scappa da Psichiatria: ritrovato a Olmedo

L'aggressore dell'ex sindaco di Alghero Mario Bruno finisce in carcere. E' accusato anche di rapina

L’aggressione dell’ex sindaco Bruno scappa da Psichiatria.

Continua a far parlare di se l’uomo che, nei giorni scorsi, ha tentato di strangolare l’ex sindaco di Alghero, Mario Bruno. Nonostante fosse ricoverato, l’aggressore è riuscito a scappare dall’ospedale di Sassari.

Dopo aver trascorso la notte all’aperto, mercoledì l’uomo è riuscito ad arrivare nelle campagne di Olmedo. Lì è stato trovato dal proprietario del terreno che ha capito fin da subito che l’uomo era fuori di senno. Dopo avergli concesso una telefonata, il conoscente dell’aggressore ha richiamato mettendo in guarda il proprietario della campagna.

Raptus di follia in centro ad Alghero, tenta di strozzare l’ex sindaco Bruno. L’aggressore è stato denunciato.

Pochi minuti dopo sono arrivati gli agenti della polizia di Stato che hanno bloccato l’assalitore di Bruno e riportato nuovamente a Sassari. Dopo la falla iniziale che ha permesso all’uomo di fuggire, sono stati rafforzati i controlli.