Un imprenditore di Ozieri inventa l’app che avvicina le imprese

Un imprenditore di Ozieri inventa l'app che avvicina le imprese

La start up di AppWayItalia.

Si chiama Marco Renga, ha 53 anni, ed è un imprenditore sardo di origini ozieresi. Da 5 anni lavora su una start up che si chiama AppWayItalia.
Si tratta di una piattaforma che permette ai piccoli centri di promuovere gratuitamente o a costi esigui le proprie attività imprenditoriali.

Il lavoro di Marco ha subito un’accelerazione da quando è iniziato il lockdown, in quanto dopo di esso ogni imprenditore si è reso conto dell’importanza dell’essere online. All’app collaborano professionisti di molte parti del mondo, ognuno dei quali si occupa di una specifica porzione di lavoro da svolgere. Attraverso la app, gli imprenditori possono dunque essere presenti sul territorio promuovendo le proprie attività, avere assistenza qualificata, ma soprattutto una pubblicità che diversamente non avrebbero.

L’adesione è gratuita. Se poi un imprenditore volesse ulteriori servizi, come ad esempio la creazione di un proprio sito internet, paga il suo servizio sempre a costi contenuti rispetto a quelli di mercato. L’app è stata appena avviata ad Ozieri, con il nome di Ozieri2wapp, dove in una settimana hanno già aderito 22 imprenditori, ma l’obiettivo futuro nei prossimi giorni è quello di estendere la app ad altre aree della Sardegna. “La parte più importante – aggiunge Renga – arriverà dopo che avremo messo tutte le attività che lo desiderano, perché oltre ad avere la nostra app, i cittadini potranno accedere ad una serie di offerte e servizi esclusivi”.