La diga di Bidighinzu rischia di tracimare, è massima allerta

La diga di Bidighinzu rischia di tracimare, è massima allerta

L’allerta per la diga di Bidighinzu.

È stato di massima allerta in diversi comuni della provincia di Sassari per il rischio tracimazione della diga di Bidighinzu. In queste ore il serbatoio artificiale ha raggiunto la quota massima pari a 330 metri sopra il livello del mare coincidente con la quota di sfioro. Fatto che potrebbe comportare rilasci d’acqua a valle variabile alle portate d’ingresso.

L’allerta è stata diramata, ieri sera, dai sindaci di Bessude, Banari, Ittiri, Florinas, Usini, Uri, Ossi, Sassari e Porto Torres. A loro volta i primi cittadini hanno avvertito i residenti a tenersi pronti all’evacuazione. Questo a causa dei numerosi insediamenti abitativi lungo il corso della diga e delle aziende che insistono a pochi passi dallo scorrimento dell’invaso.