Bimbo rischia di soffocare in spiaggia ad Alghero, salvato dai barracelli

Bimbo rischia di soffocare in spiaggia ad Alghero, salvato dai barracelli

Il salvataggio dei barracelli di Alghero.

Sono gli attimi che fanno la differenza. Uniti alla preparazione e alla competenza che richiede un impegno come il loro. Un salvataggio in piena regola quello avvenuto, ieri mattina, nel Lido San Giovanni di Alghero. Un bimbo di un anno e mezzo rischiava di soffocare dopo aver ingurgitato un biscotto con della sabbia.

Il provvidenziale intervento di una pattuglia dei barracelli di Alghero ha evitato il peggio. Hanno notato la mamma correre dal bagnasciuga ed il papà che cercava di scuotere il piccolo, che faceva fatica a respirare. I barracelli hanno subito capito e sono corsi in soccorso.

Hanno preso il piccolo e, grazie alla preparazione conseguita nei diversi corsi, hanno praticato la manovra, che prevede un colpo ben assestato dietro la schiena a cui ne seguono alcuni altri più piccoli. La manovra è perfettamente riuscita.

Il bimbo ha rigurgitato il biscotto con la sabbia ed è tornato a respirare. Sarebbero bastati pochi secondi in più per un finale diverso. I genitori, una coppia di turisti, ha ringraziato i barracelli, che hanno poi ripreso il loro giro di controllo dell’arenile.