Uno dei due candidati al ballottaggio a Porto Torres positivo al coronavirus

Uno dei due candidati al ballottaggio a Porto Torres positivo al coronavirus

Massimo Mulas positivo al coronavirus.

Massimo Mulas, in sfida al ballottaggio a Porto Torres è risultato positivo al coronavirus. Lo ha annunciato lo stesso candidato che alle elezioni del 25 e 26 ottobre ha ottenuto il 26,05% con 2.745 voti.

“La mia campagna elettorale proseguirà da casa – ha commentato Mulas – . Per senso di responsabilità, nonostante un test sierologico negativo, ho voluto fare anche il tampone: è risultato positivo, non ho avuto una semplice febbre”.

“Ma non mi abbatto -prosegue – . In tanti a Porto Torres stanno vivendo la stessa esperienza, in tanti nella nostra isola piangono un caro portato via da questa maledetta epidemia: a loro va il nostro primo pensiero. Stringiamoci forte: è nei momenti di difficoltà che si vede la forza di una comunità, la capacità di gettare il cuore oltre l’ostacolo”.

“Ne usciremo più uniti di prima. Continuiamo a correre, a dialogare, a progettare il futuro. Stiamo lanciando un messaggio forte alla nostra città, moltiplichiamo gli sforzi, spieghiamo quanto Porto Torres abbia bisogno di un’amministrazione determinata e concreta, capace di fare squadra e di non lasciare indietro nessuno. La tecnologia mi consente di rimanere in contatto con tutti, ora più di prima. Siamo chiamati ad affrontare una sfida imprevedibile ed emozionante. E siccome le sfide mi piacciono molto, consideratemi sempre al vostro fianco”, conclude il candidato Mulas.