Capitano dei barracelli taglia e ruba la legna, scoperto dalla Forestale di Sassari

Arrivi in Sardegna, altre 500 persone controllate tra Alghero e Porto Torres

Il capitano è stato denunciato.

È stato denunciato per furto aggravato e danneggiamento un capitano della compagnia barracellare della provincia di Sassari. L’uomo è stato colto in flagrante mentre tagliava diverse piante di leccio.

Ad accorgersi del fatto sono stati gli uomini del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale dell’Ispettorato Forestale di Sassari. Gli agenti erano impegnati in un servizio di perlustrazione nelle aree già interessate da fenomeni simili.

Pochi giorni prima al capitano della compagnia barracellare era stata raccomandata la collaborazione per contrastare episodi simili, che tuttavia lo hanno reso protagonista. La refurtiva è stata sequestrata, e l’uomo dovrà rispondere di furto aggravato e danneggiamento.