Chiudere i supermercati nel weekend e salvare bar e ristoranti, la proposta di Confcommercio Sassari

Chiudere i supermercati nel weekend e salvare bar e ristoranti, la proposta di Confcommercio Sassari

La proposta di Confcommercio Sassari.

Chiudere i supermercati il fine settimana e prolungare l’orario di apertura di bar e ristoranti. E’ la proposta della Confcommercio del nord Sardegna, che propone al governo una soluzione per venire incontro alle categorie colpite dall’ultimo Dpcm.

“Le conseguenze economiche per ristoranti e bar saranno nefaste. Perciò vogliamo capire se è possibile allungare l’orario di apertura. Magari chiudendo i supermercati il sabato e la domenica – afferma Antonio Sole, presidente di Confcommercio nord Sardegna -. Gli esercenti hanno speso soldi per adeguare le strutture alle norme anticovid, ed è giusto che continuino a lavorare. Con la buona volontà si può ottenere tutto”.

Sassari si prepara a scendere in piazza per protestare contro l’ultimo Dpcm

Per venerdì 30 ottobre, dalle 18, è prevista una manifestazione in piazza d’Italia. A manifestare saranno i titolari delle piccole e medie impresecommercianti e artigiani che chiedono al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di risarcire i mancati introiti dovuti alla chiusura delle attività. Ma soprattutto la richiesta di poter riaprire, compatibilmente con le raccomandazioni sanitarie, e annullare l’ultimo Dpcm firmato domenica mattina.