Il Comune di Alghero scende in campo per sostenere la crescita della Nobento

Il Comune di Alghero scende in campo per sostenere la crescita della Nobento

Il sostegno del Consiglio comunale di Alghero alla Nobento.

“L’impegno del Consiglio comunale di Alghero sottoscritto nell’Ordine del giorno unanime di mercoledì scorso sostiene Nobento Spa nella sua prospettiva di sviluppo e di investimenti sul territorio. C’è vicinanza e attenzione verso la programmazione dell’impresa che intende assicurare la attuale occupazione, che vede coinvolti giovani provenienti da tutto il territorio, ma anche nuove e consistenti opportunità di lavoro, in un ambiente fondato sulla innovazione tecnologica di livello europeo e sulla sostenibilità ambientale”.

Così il sindaco Mario Conoci oggi nella visita  insieme al vicesindaco Giovanna Caria alla Nobento Spa, per riferire al manager Andrea Alessandrini delle decisioni assunte dall’Assemblea Civica di Alghero con l’Ordine del giorno di tutti i gruppi consiliari. Sarà programmato per dopo Ferragosto l’incontro con i sindaci del territorio, la Provincia di Sassari, il Consorzio Industriale Provinciale di Sassari, istituzioni del territorio direttamente coinvolte nelle strategie di sviluppo della area del nord ovest della Sardegna. 

“Un’impresa leader nel settore, altamente tecnologica, rispettosa dell’ambiente, giovane, che certamente svolge un ruolo di rilievo nell’economia di Alghero e del territorio, con un indotto considerevole e una prospettiva di nuovi investimenti e di crescita importante”, ha detto il primo cittadino al termine dell’incontro nello stabilimento di San Marco. Il mandato conferito al sindaco dal Consiglio comunale è già in atto. Alla Sfirs verrà chiesto di valutare attentamente le decisioni assunte in merito alle progettualità di Nobento e alla Regione Sardegna un intervento che favorisca la soluzione della vicenda proprio nella prospettiva della creazione di un vero e proprio “distretto” del settore.