Coronavirus, ad Alghero un positivo e 8 persone in quarantena: il bollettino dell’Ats

alghero piazza

Il report dell’Ats e le dichiarazioni del sindaco Conoci.

Ad Alghero la situazione coronavirus è di un soggetto positivo e di otto persone poste in sorveglianza attiva, cioè di persone non positive ma per precauzione sono poste sotto osservazione da parte dell’autorità sanitaria. E’ questo il bilancio dell’ultimo report di Ats pervenuto nella tarda mattinata di oggi al Comune.

“Questo naturalmente ci conforta – commenta il sindaco di Alghero Mario Conoci – dimostra che Alghero si conferma sostanzialmente città sicura, una città nella quale, comunque e ancora di più, si devono rispettare le regole. Mascherina, distanziamento personale, lavare spesso le mani, evitare luoghi affollati. Regole base che dobbiamo continuare a mantenere. Abbiamo sentito, come tutti, di altri casi. Ma abbiamo il dovere di attenerci alle notizie ufficiali certificate dell’Ats. Se ve ne fossero di nuovi, abbiamo la certezza e la sicurezza che l‘autorità sanitaria sa come gestire e definire le situazioni, cioè individuare i soggetti entrati in contatto con gli eventuali positivi e monitorarli. Abbiamo fiducia nell’autorità sanitaria, ma abbiamo la responsabilità di rispettare le regole. Alghero è stata attenta durante il lockdown, lo è ancora oggi, dobbiamo continuare ad avere comportamenti responsabili. Il Comune di Alghero, la macchina della amministrazione, i volontari, i dirigenti che i occupano di questo emergenza sanitaria continuano ad essere attenti e vigili per tutelare la salute di tutti. Tra poco iniziano le scuole, riavviamoci con sicurezza verso una ripresa con il rispetto delle regole.”