Coronavirus, a Sassari denunciato un venditore ambulante di frutta e verdura

Oltre 100 controlli nelle attività di Sassari: chiusi altri 4 locali

Continuano i controlli della polizia locale.

Anche ieri sono stati 111 controlli alle persone e 19 agli esercizi commerciali da parte della polizia locale di Sassari, con due denunce per violazione delle norme di contenimento del coronavirus.

La polizia locale, durante la sua quotidiana attività di controllo sul rispetto delle norme legate all’emergenza sanitaria, che ha registrato un numero ridotto di violazioni, ha però dovuto denunciare un venditore ambulante di prodotti ortofrutticoli, attività vietata dalle norme di contrasto al Covid-19, e un giovane.

È importante che si riducano allo stretto necessario anche le uscite previste nelle autocertificazioni: è fondamentale che sia una sola persona per nucleo familiare ad andare per acquistare generi di prima necessità e che questo avvenga il più raramente possibile.