Erba alta e degrado, protestano i cittadini di via Michelangelo a Sorso

Erba alta e degrado, protestano i cittadini di via Michelangelo a Sorso

Protestano i cittadini di via Michelangelo a Sorso.

Protestano i residenti di via Michelangelo a Sorso. Da anni il marciapiede è invaso da erbacce e, degli operatori ecologici, nemmeno l’ombra. Nella strada, a pochi passi dalla filiale di Poste Italiane, gli abitanti reclamano maggiore attenzione che, almeno finora, non c’è stata.

Di recente la Sceas, in sostegno alla Romangia Servizi, è intervenuta in una operazione straordinaria di pulizia nel parchetto comunale di via Fermi. Questo a causa dell’erbaccia cresciuta a dismisura nel periodo del lockdown.

Nel giardinetto chiuso di Sorso l’erba alta come una selva

Il sito resta chiuso, per evitare assembramenti. Ma, nel frattempo, lascia ben sperare ai residenti di via Michelangelo affinché, anche da loro, possa concretizzare quanto avvenuto in tal sede.