Dopo gli ultimi casi di coronavirus rinviato l’inizio della scuola a Bono

Dal lockdown a Comune Covid Free: a Bono nessun positivo

La decisione per garantire la sicurezza.

Scuola rinviata a Bono che ha visto aumentare negli ultimi giorni i casi positivi di coronavirus, 38 quelli rilevati nell’ultimo bollettino. Particolare attenzione anche nella casa di riposo Pro Juventute dove sono risultati positivi 17 sui 18 ospiti e 4 operatori della struttura.

Il sindaco Elio Mulas ha quindi emanato una nuova ordinanza per posticipare l’inizio dell’anno scolastico, che doveva iniziare questo lunedì, al 12 ottobre. Una decisione presa per permettere una riapertura delle scuole in assoluta sicurezza.