Droga ordinata al telefono tra Sassari e Nuoro, arrestato un 33enne

Doveva essere ai domiciliari, invece era a passeggio nel centro di Sassari: arrestato

L’arresto nel centro di Sassari.

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della Sezione operativa del Nucleo operativo radiomobile di Sassari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per F.D., sassarese di 33 anni.

La misura cautelare afferisce all’operazione chiamata “officina”, a conclusione di indagini del 2019 nel corso delle quali i carabinieri della compagnia di Sassari avevano disvelato una rete di dodici soggetti indagati per traffico di stupefacenti tra le province di Sassari e Nuoro a settembre 2019 otto di essi erano stati associati al carcere di bancali, altri due erano stati destinatari della misura cautelare degli arresti domiciliari, ma il F.D. era riuscito a sottrarsi alla cattura.

Ieri pomeriggio, durante un servizio in borghese in centro storico, i carabinieri della sezione operativa hanno individuato il soggetto, procedendo alla sua identificazione ed alla cattura. L’uomo è stato quindi tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.