Cavalli a passeggio sulla spiaggia di Porto Ferro lasciano i loro ricordini

Cavalli a passeggio sulla spiaggia di Porto Ferro lasciano i loro ricordini

I cavalli sulla spiaggia di Porto Ferro.

“Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”. La cantava Fabrizio De Andrè in Via del Campo. Nulla incontrario con i fiori e nemmeno con il letame usato per concimare, ma sicuramente ci sono altri posti dove concedersi alla natura bucolica che la spiaggia di Porto Ferro, vicino a Capo dell’Argentiera, nel comune di Sassari.

Lo sanno bene i frequentatori dell’arenile, che spesso si trovano a fare i conti con le tracce maleodoranti dei cavalli, arrivati a passeggiare sulla sabbia. Veri e propri ricordini di notevole entità, come si conviene alla stazza di questi animali.

Una questione di decoro ed educazione al pari di chi porta in spiaggia i cani, senza avere nessuna attenzione per gli altri bagnanti. Invece, i proprietari dei quadrupedi equini pare non si accorgano del degrado che provocano sulle coste di Porto Ferro. I mucchi di escrementi sono spesso visibili in più punti.