Focolaio in una palestra di Ozieri, positivi i gestori e alcuni atleti

Focolaio in una palestra di Ozieri, positivi i gestori e alcuni atleti

I contagi in una palestra di Ozieri.

Sono purtroppo risultati entrambi positivi al Covid 19 i due coniugi che ad Ozieri gestiscono una rinomata palestra, che è stata chiusa dallo scorso mercoledì in via precauzionale, dopo che il marito aveva iniziato ad accusare i primi sintomi.

Dopo il test sierologico risultato positivo, è stata data comunicazione agli atleti iscritti alla palestra, un’ottantina circa, della positività del gestore oltre che istruttore della palestra. Alcuni atleti si sono immediatamente sottoposti a proprie spese ai test ed ai tamponi, onde evitare di essere sottoposti a quarantena obbligatori.

Altri atleti, invece, hanno aspettato i tempi dell’ATS, che ha fatto il tampone sui gestori solo sabato, ed alcuni di essi sono risultati positivi e si trovano attualmente in quarantena e stanno seguendo la profilassi del caso. Tra gli atleti risultati positivi ce ne sono anche residenti fuori Ozieri.

L’esito della positività dei gestori è arrivato solo ieri sera e la proprietaria ne ha immediatamente dato comunicazione. Un bel gesto di correttezza, anche perché vogliamo ricordare che ammalarsi di Covid 19 non è una vergogna o un’onta, ma può accadere ad ognuno di noi.

Si resta in attesa dell’arrivo dell’esito di una restante parte di tamponi effettuati sugli atleti. Nel frattempo la palestra è chiusa, anche dopo dell’ultimo Dpcm di Conte.