Insieme alla merce aveva anche la droga: denunciato un ambulante a Bono

Insieme alla merce aveva anche la droga: denunciato un ambulante a Bono

Il controllo dei carabinieri a Bono.

Ieri, durante i controlli sul territorio volti alla verifica del rispetto delle misure di contenimento del contagio da coronavirus, i carabinieri della compagnia di Bono hanno identificato nel centro di quel paese due commercianti ambulanti di origine marocchina.

I militari hanno proceduto ad elevare nei loro confronti il verbale di inottemperanza dell’ordinanza comunale che vieta il commercio ambulante sul territorio di Bono. Insospettiti dall’atteggiamento dei due, i militari hanno quindi deciso di approfondire il controllo con una perquisizione, rinvenendo alcuni grammi di marijuana all’interno del furgone.

I carabinieri hanno esteso le perquisizioni alle abitazioni dei due, rispettivamente a Uri e Bolotana, sequestrando  nella casa della cittadina del sassarese più di cento grammi di marijuana, un grammo di cocaina e banconote in contanti per un ammontare di 300 euro, denunciando quindi l’ambulante per detenzione ai fini di spaccio.