Arrestato il presidente della finta Isola dei Cavalieri: deve scontare 12 anni

Filma e minaccia i poliziotti a Sassari, arriva il Daspo: vietato l'uso di internet

L’ordine di carcerazione per un 70enne.

Gli agenti della Divisione polizia Anticrimine della Questura di Sassari hanno eseguito, nella giornata di ieri, un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Sassari, nei confronti di un cittadino 70enne, residente a Sassari. L’uomo deve scontare la pena complessiva di dodici anni di reclusione, unificazione di pene concorrenti, a seguito di condanne per bancarotta fraudolenta, reati finanziari ed altri delitti. 

Già in passato aveva invocato l’immunità diplomatica dichiarandosi capo di Stato, primo ministro e Gran maestro dello Stato del “Principato Isola dei Cavalieri” con sede a Brooklyn, New York. La Corte di Cassazione ha però definitivamente rigettato i ricorsi, stabilendo in ben due successive pronunce che si tratta di un soggetto sconosciuto alla comunità internazionale ed allo Stato italiano. Il Tribunale di Sorveglianza di Sassari, in considerazione delle attuali condizioni di salute del condannato, lo ha temporaneamente ammesso alla espiazione della pena in regime di detenzione domiciliare.