Un ladro di mutandine denunciato per molestie sessuali

Un ladro di mutandine  denunciato per molestie sessuali

Denunciato il ladro di mutandine.

È stato denunciato per atti persecutori, furto e molestie sessuali un 40enne, autore del furto di mutandine ai danni di una giovane cagliaritana.

All’arrivo dei militari dell’Arma nella sua abitazione l’uomo ha tentato di negare. Ma la successiva perquisizione ha fatto rinvenire ben 28 mutande femminili e un reggiseno.

Il 40enne negli ultimi mesi aveva preso di mira una giovane di Cagliari che si era rivolta ai carabinieri di Pirri. Le indagini hanno condotto all’uomo che dovrà rispondere di atti persecutori, furto e molestie sessuali.