Al via i lavori per il nuovo asfalto sulla statale 131 in provincia di Sassari

Al via i lavori per il nuovo asfalto sulla statale 131 in provincia di Sassari

I lavori sulla statale 131 nella provincia di Sassari.

Prosegue il piano per la riqualificazione delle pavimentazioni sulla strada statale 131 “Carlo Felice”, in provincia di Sassari, dove dal primo febbraio saranno avviati i lavori su un tratto di 3 chilometri della carreggiata nord, nel territorio comunale di Giave. Il traffico sarà deviato sulla carreggiata libera dai lavori allestita a doppio senso di circolazione. 

I lavori fanno parte di un più ampio progetto di manutenzione che coinvolge il tracciato, finalizzato all’innalzamento degli standard di sicurezza della strada. Il piano, a partire dal 2016, è stato oggetto di più accordi quadro.  

Nel tratto sassarese, negli ultimi 4 anni fino ad oggi, Anas ha realizzato numerosi interventi di risanamento delle pavimentazioni per un valore di circa 30 milioni di euro che comprendono anche lavori attualmente in corso. Nel dettaglio, è stato completamente ripavimentato un tratto di 12 chilometri sull’altopiano di Campeda, tra Macomer e Bonorva, oltre al tratto tra lo svincolo per la Sassari-Olbia e lo svincolo per la Zona Industriale di Truncu Reale, per ulteriori 30 chilometri di asfalto drenante. Ulteriori interventi sono stati eseguiti nei territori di Bonorva, Cossoine e Giave (tra il km 163 e il km 176) e nel tratto tra Sassari e Porto Torres.  

Attualmente sono in corso di esecuzione avanzata i lavori di rifacimento della pavimentazione tra il chilometro 161 ed il cantiere di costruzione dello svincolo Bonorva Nord/Semestene e tra il chilometro 164 e 170, a completamento di quelli già realizzati nello stesso tratto.  

All’inizio di quest’anno sono stati consegnati gli interventi nel tratto compreso tra Siligo e lo svincolo per la statale 729, con conclusione prevista entro il mese di giugno. A breve saranno invece consegnati i lavori di completamento di circa 10 chilometri di nuovo asfalto della carreggiata nord tra Sassari e Porto Torres, con completamento previsto entro il mese di maggio.  

Altri 5 milioni di euro sono previsti per il rifacimento della pavimentazione per il tratto compreso tra lo svincolo per la SS129 Macomer-Nuoro e l’innesto Macomer-Bosa, e per ulteriori interventi tra Sassari e Porto Torres.