Piante di marijuana oltre 2 metri, arrestato un 60enne di Alghero

Piante di marijuana oltre 2 metri, arrestato un 60enne di Alghero

Arrestato un 60enne di Alghero.

Nell’ambito di un controllo antidroga, i carabinieri della stazione di Alghero hanno arrestato, nella mattinata odierna, un 60enne algherese responsabile della coltivazione di una piantagione di marijuana.

Nel corso delle prime ore di questa mattinata i militari dell’Arma, coordinati dal capitano Pietro Barrel, sono intervenuti presso l’abitazione di un cittadino algherese procedendo alla perquisizione dell’abitazione e del relativo terreno nella periferia. Nel corso della attività di polizia svolta di iniziativa, proprio all’interno del terreno, è stata quindi rinvenuta e sequestrata una piantagione di marijuana composta da complessive 50 piante dell’altezza di oltre 2 metri ciascuna. La piantagione disponeva di un complesso sistema di irrigazione a goccia, anch’esso sottoposto a sequestro.

L’uomo, dopo gli opportuni accertamenti, è stato quindi arrestato per il reato di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente. Le piante sono state sradicate e sottoposte a sequestro in attesa degli ulteriori accertamenti di laboratorio. Al termine delle formalità, l’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, nell’attesa dell’udienza di convalida che si celebrerà nei prossimi giorni.