Marijuana in un magazzino del Comune di Burgos, denunciato un dipendente

Marijuana in un magazzino del Comune di Burgos, denunciato un dipendente

Nel magazzino di Burgos sono stati trovati 3 chili e mezzo di marijuana.

Operazione antidroga dei carabinieri della compagnia di Bono. I militari dell’Arma, insospettiti dal forte odore proveniente dal piano terra di un’abitazione a Burgos, hanno perquisito un magazzino di proprietà del Comune. All’interno sono stati rinvenuti 3 chili e mezzo di marijuana, e circa 25 arbusti appesi ad essiccare.

Scattate le prime indagini, l’attenzione si è subito focalizzata sulle persone che avevano la disponibilità delle chiavi del magazzino, portando gli investigatori a svolgere un’altra perquisizione in un ovile nelle campagne del paese, di proprietà di un impiegato comunale del comune di Burgos. Lì sono state rinvenute altre 30 piante sistemate nei vasi e tutto il materiale occorrente per la coltivazione quale concimi, cisterne e attrezzi da taglio.

Al termine dell’operazione, il magazzino del Comune è stato restituito all’autorità comunale, mentre la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro così come gli strumenti per la coltivazione. Il dipendente comunale, invece, è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

L’attività rientra dei carabinieri della compagnia di Bono, coordinati dal capitano Matteo Paulis, rientra in uno dei numerosi servizi di contrasto alla diffusione di armi e droga.