I misteri delle grotte di Nettuno e le origini di Alghero nelle nuove puntate di Freedom di Giacobbo

I misteri delle grotte di Nettuno e le origini di Alghero nelle nuove puntate di Freedom di Giacobbo

La Sardegna nella nuova serie Freedom su Italia 1.

Si è tenuta oggi a Cagliari la conferenza stampa di presentazione delle prossime puntate dedicate alla Sardegna del programma televisivo “Freedom – Oltre il confine” di Roberto Giacobbo.

Oltre 30 sono i comuni in tutta l’isola protagonisti – grazie ai propri tesori – delle varie puntate dello show. Cagliari sotterranea, il Castello di Acquafredda , sulle tracce dei Giganti, l’Alba delle Civiltà, segnali dallo spazio all’SRT (Sardinia Radio Telescope), la grotta di Nettuno, le origini catalane di Alghero, la scoperta di Tiscali: sono questi alcuni degli argomenti della nuova serie.

Dopo il successo delle prime due stagioni su Rete 4, “Freedom – Oltre il confine” approda su Italia 1, per condividere storie, avventure ed emozioni con un pubblico sempre più giovane. Fra i tanti episodi inediti, dall’Italia e dal mondo, Roberto Giacobbo è andato alla scoperta di luoghi mozzafiato, storie dell’antica civiltà e ultime frontiere della scienza in Sardegna. In ogni puntata, grazie ai suoi celebri ‘permessi speciali’, Roberto Giacobbo cercherà di varcare il confine di ciò che sappiamo, per affacciarsi su territori inesplorati della conoscenza, ascoltando esperti autorevoli, ma anche nuove ipotesi, senza mai dare nulla per scontato.

Il racconto del reportage in Sardegna.

La Sardegna è un’isola magica, dove angoli di natura selvaggia e incontaminata custodiscono un patrimonio archeologico ricchissimo, preziosa eredità di antiche popolazioni che l’hanno abitata fin dalla preistoria. Già molti secoli prima della civiltà nuragica, altre culture e altre civiltà hanno realizzato costruzioni di pietra che hanno resistito ai millenni, facendo della Sardegna uno dei luoghi al mondo più ricchi di siti megalitici. Accanto a dolmen, menhir e domus de janas, antichi uomini hanno lasciato anche incisioni rupestri in luoghi sorprendenti, all’interno di grotte lungo la costa o nelle zone interne più remote dell’isola. Quali popolazioni ci sono dietro a queste testimonianze che affondano le radici all’alba della civiltà? Cosa ci resta ancora da scoprire di quel passato lontano e in parte dimenticato? Le telecamere di Freedom viaggeranno in diverse province della Sardegna alla scoperta di una storia avvincente, che merita di essere considerata con maggiore interesse.

Ma la Sardegna è anche terra di leggende, folklore e antiche tradizioni, conoscenze secolari tramandate di generazione in generazione, che a volte possono vengono liquidate con troppa superficialità, ma che invece meritano rispetto e attenzione: dietro ad alcune pratiche empiriche, ad esempio, potrebbero nascondersi solidi fondamenti scientifici.

C’è poi una storia più recente da raccontare, rimasta segreta per molti anni ed oggi riportata alla luce. È il caso, ad esempio, del 68° Deposito dell’Aeronautica Militare, costruito all’interno del Monte Urpinu, una collina che nascondeva uno dei più grandi depositi militari di carburante del Mediterraneo, costruita negli anni ’30 del Novecento e rimasta off-limits fino al 2007. Le telecamere di Freedom mostreranno per la prima in tv questa fitta rete di gallerie nel cuore di Cagliari.