Un’altra anziana morta a Casa Serena, accertamenti sul contagio al coronavirus

Contro il rischio di un nuovo focolaio stop alle visite a Casa Serena a Sassari

Anziana deceduta nella Casa Serena.

Continua la lunga scia di morti all’interno della Casa Serena di Sassari. L’ultimo risale a questa mattina, con un’anziana deceduta per cause in fase di accertamento. Non è chiaro, infatti, se fosse o meno positiva al coronavirus.

Nel mese di marzo erano state 23 le morti all’interno della struttura. Di queste, 13 erano risultate positive al Covid-19. Con il decesso avvenuto stamane, il numero dei morti sale a 24. Un bilancio destinato ad aggravarsi, probabilmente, visto che nella struttura di via Pasubio sono 108 gli ospiti anziani di cui 48 positivi.

L’addetta alle pulizie di Casa Serena racconta il suo dramma: “Positiva al coronavirus, ho paura”

I dati complessivi dei contagiati da coronavirus, in Sardegna, sono 745 a fronte di 5.501 tamponi effettuati. Di questi, 497 nella sola provincia di Sassari. I pazienti ricoverati in ospedale, invece, sono in 146, di cui 27 in terapia intensiva, mentre 529 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 21 pazienti guariti, più altri 15 guariti clinicamente e 34 decessi.