Tragedia sopra la spiaggia di Rena Majore a Sassari, 49enne cade dalla scogliera e muore davanti agli occhi dell’amico

Tragedia sopra la spiaggia di Rena Majore a Sassari, 49enne cade dalla scogliera e muore davanti agli occhi dell'amico

La tragedia sopra la spiaggia di Rena Majore a Villaggio Nurra.

Un’escursione è finita in tragedia, ieri pomeriggio, dopo le 16, nella zona di Villaggio Nurra. Salvatore Doro, 49 anni di Sassari, ha perso l’equilibrio ed è rovinato dalla scogliera sopra la spiaggia di Rena Majore, in località Lampianu. Una caduta di oltre 15 metri, terminata sulle rocce. L’amico, che era con lui, ha dato immediatamente l’allarme.

Ma quando sono arrivati i soccorsi le condizioni dell’uomo sono apparse subito critiche. I medici del 118 hanno cercato disperatamente di rianimare l’escursionista, prima di doversi arrendere e constatarne il decesso. Una gita finita nella tragedia. I due amici avevano deciso di fare una camminata nella zona di Villaggio Nurra, un’area impervia, ma non eccessivamente, tanto che il Club alpino italiano la indica tra gli itinerari turistici.

All’altezza della spiaggia di Rena Majore il 49enne è scivolato e non è più riuscito a più a tenersi aggrappato alla scogliera. Il volo è stato quasi a precipizio, terminato nella parte antistante la spiaggia, 15 metri più sotto. L’impatto con le rocce è stato purtroppo devastante. È morto poco dopo l’arrivo dei soccorsi.