Oltre mille pacchi natalizi per i più bisognosi raccolti dall’istituto San Donato a Sassari

Oltre mille pacchi natalizi per i più bisognosi raccolti dall'istituto San Donato a Sassari

Successo inaspettato per l’iniziativa a Sassari.

Sono oltre 1.000 i pacchi natalizi per i più bisognosi raccolti dall’istituto comprensivo San Donato di via Forlanini a Sassari. L’iniziativa ha avuto un successo inaspettato. L’iniziativa è nata sull’onda dell’iniziativa omonima di Milano. Le docenti, promotrici dell’iniziativa, hanno contattato le associazioni e parroci, trovando terreno fertile per la distribuzione.

“Tutti gli anni abbiamo riempito il nostro anfiteatro coi nostri alunni, quest’anno particolare ci faceva tristezza non lasciare una segno e abbiamo deciso di riempire il vuoto coi pacchi, dando un grande significato simbolico e trasmettendo ai bambini il vero senso del Natale, la condivisione – ha affermato l’organizzatrice Alessandra Chessa -. La raccolta si è conclusa venerdì ed è andata ben oltre le nostre aspettative. E’ per noi un motivo di grande felicità e ci da modo di constatare e ringraziare il grande cuore di Sassari e dei vari paesi vicini“.

La dirigente dell’istituto comprensivo, Patrizia Mercuri, ha appoggiato immediatamente l’iniziativa e si è fatta trascinare dall’entusiasmo di tutto il plesso, attraverso la collaborazione delle docenti Alessandra Chessa, Emanuela De Giovanni, Giovanna Casu, Angela Paola Meloni, Renata Casu e Speranza Marcellino. Compresi bambini e i collaboratori scolastici che hanno avuto un gran da fare. Con gli alunni che sono diventati piccoli elfi sapendo creare categorie e sottocategorie dividendo i pacchi per età e genere.