Operatori sanitari contagiati dopo il vaccino a Sassari

L'ospedale e le strutture dell'Aou di Sassari riaprono ai visitatori

Contagiati dopo il vaccino a Sassari.

La prima dose di vaccino anti-Covid inoculata a 5 operatori sanitari dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari non è bastata a bloccare il contagio da coronavirus. Il personale ospedaliero sarebbe stato infettato nel reparto di Medicina dell’ospedale civile Santissima Annunziata dove venerdì si era registrato un focolaio. Al primo step i tamponi avevano dato esito positivo per 14 pazienti e negativo per gli operatori sanitari. Mercoledì, invece, le prime positività.

L’Aou aveva somministrato al personale ospedaliero la prima dose di vaccino anti-Covid tra il 7 e l’8 gennaio. Questa, secondo quanto confermato da fonti sanitarie, avrebbe offerto una copertura completa una settimana dopo il richiamo. La positività dei 5 dipendenti, tuttavia, ha provocato il blocco di tale somministrazione.