Partitella e allenamenti senza distanziamento: nei guai una squadra di prima categoria

Torres e Latte Dolce restano a casa, la Federlab non ha effettuato i tamponi anti-covid-19

Sono intervenuti i carabinieri.

I carabinieri della Compagnia di Lanusei, senza soluzione di continuità, stanno predisponendo numerosi servizi e particolare attenzione affinché vengano rispettate le prescrizioni per il contrasto al diffondersi del coronavirus

Ieri pomeriggio, presso il campo sportivo Circillai di Bari Sardo, era in corso una sessione di allenamento con annessa partitella e, conseguentemente, contatto fisico della squadra di calcio dell’Usd Barisardo, militante nel campionato di 1° categoria, contrariamente alla normativa anti Covid.

Non essendo state rispettate le misure previste sono stati identificati i calciatori, sanzionato l’allenatore come responsabile di quanto stesse accadendo e disposta la chiusura del campo per 5 giorni.