Aveva aggredito l’ex sindaco di Alghero Bruno, il giudice chiede la perizia psichiatrica

Maltrattamenti e violenze verso i loro figlioletti, genitori condannati a Sassari

L’aggressione all’ex sindaco di Alghero Bruno.

Il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Sassari ha richiesto la perizia psichiatrica per l’uomo che, lo scorso 16 giugno, aveva aggredito l’ex sindaco di Alghero, Mario Bruno.

L’aggressore dell’ex sindaco di Alghero Mario Bruno finisce in carcere. E’ accusato anche di rapina

Il 45enne, difeso dall’avvocato Danilo Mattana, si trova recluso nella casa circondariale di Bancali e ha deciso di affrontare il processo con il rito abbreviato.

L’uomo era stato arrestato dal Nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Alghero. I reati contestati erano di rapina e lesioni, in quanto nel corso dell’aggressione aveva sottratto le chiavi di casa, subito recuperate e restituite all’ex primo cittadino.