Il porto di Castelsardo invaso dalle canne: domani i lavori per la rimozione

Il porto di Castelsardo invaso dalle canne: domani i lavori per la rimozione

Le canne hanno invaso i pontili di Castelsardo.

Invasione di canne nel porto di Castelsardo: un evento straordinario richiederà un intervento straordinario.

Nella giornata di domani si recherà in Porto, presso la banchina interessata dall’evento, un macchinario dotato di braccio trattore, cosiddetto “ragno”, che si occuperà della rimozione dell’enorme massa di canne che, sospinta dalla piena del Rio Frigiano a seguito delle copiose piogge di questi giorni, ha letteralmente invaso l’area pesca fronte banchina e parte dei pontili galleggianti C e D.

Così raccolte le canne verranno conferite in discarica per lo smaltimento, prima che le correnti di libeccio, le spargano per tutto il compendio portuale. Al momento si sta cercando di fare maggiore chiarezza sull’accaduto poiché si pensa alla complicità della mano dell’uomo.