A Porto Torres al via i nuovi lavori per la scuola civica di musica

A Porto Torres al via i nuovi lavori per la scuola civica di musica

I lavori sull’impianto di condizionamento a Porto Torres.

È iniziata l’installazione dell’impianto di condizionamento nella Scuola civica di musica. Si tratta di un intervento atteso da tempo e che consentirà agli studenti di seguire le lezioni con il riscaldamento, d’inverno, e l’aria condizionata d’estate. L’avvio dei lavori è stata anticipato da un sopralluogo effettuato dalla direttrice Donatella Parodi insieme all’assessora ai Lavori pubblici Maria Bastiana Cocco, ai tecnici del Comune e al personale della società Engie che effettua l’intervento.

Per eseguire l’opera non sarà necessario bloccare le lezioni: è stato stabilito un protocollo di intervento che eviterà la concentrazione di troppe persone negli ambienti e il disturbo prolungato del lavoro di classe. L’intervento sarà concluso in circa quindici giorni.

“Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte della direzione della scuola e delle famiglie – spiega l’assessora Maria Bastiana Cocco – soprattutto nei mesi invernali lo svolgimento delle lezioni è disagevole. La vecchia caldaia è diventata obsoleta e si è reso necessario installare un nuovo impianto. Ringrazio gli uffici tecnici del Comune per aver trovato una soluzione: anche quest’anno la scuola civica ha raggiunto il numero massimo di iscrizioni. Si tratta di un servizio molto amato in questa città ed è giusto che la sua attività si svolga in un ambiente accogliente e confortevole”.