Per ridurre i contagi l’appello di Poste a Sassari per i pagamenti elettronici

Per ridurre i contagi l'appello di Poste a Sassari per i pagamenti elettronici

L’appello di Poste Italiane all’uso del Postamat.

Poste Italiane, in ottemperanza ai provvedimenti in materia di contenimento del virus e di distanziamento interpersonale per la tutela della salute dei cittadini, ricorda l’opportunità di utilizzare i numerosi servizi offerti dalla rete dei 70 ATM Postamat distribuiti sull’intero territorio provinciale

Gli ATM Postamat, installati sia nel capoluogo che in molti comuni del Nord Sardegna, anche nei piccoli e piccolissimi centri, rappresentano un ulteriore canale di accesso ai servizi, che si affianca alla rete fisica dei 121 uffici postali e a quella online tramite APP e dal sito http://www.poste.it, garantendo la presenza capillare di Poste Italiane anche in località dove non è presente un ufficio postale. 

A Sassari, 7 uffici postali su 9 sono dotati di ATM Postamat a disposizione della clientela e, oltre a consentire il prelievo di denaro contante (fino ad un massimo di 600 euro al giorno e 2.500 euro al mese), sono disponibili per interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, e per il pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale.