In provincia di Sassari il primato isolano dei libretti di risparmio

In provincia di Sassari il primato isolano dei libretti di risparmio

Oltre 300mila i libretti di risparmio in provincia di Sassari.

Ogni abitante della provincia di Sassari possiede, in media, almeno un libretto di risparmio o un buono postale. Sono, infatti, 490mila le sottoscrizioni attive al 30 settembre 2020 nel Nord Sardegna: i buoni postali in essere sono circa 190mila, mentre i libretti di risparmio superano le 300mila unità (prima provincia in Sardegna per numero assoluto).

Su tutto il territorio nazionale il numero totale dei buoni postali supera quota 50 milioni e quello dei libretti sfiorare i 31 milioni, mentre in Sardegna i prodotti di risparmio postale attivi si avvicinano alla soglia dei 2 milioni, con circa 1 milione e 60mila libretti aperti e oltre 915mila buoni posseduti dai clienti. I buoni fruttiferi e i libretti postali dunque restano tra le forme di risparmio più amate dagli italiani. In pratica esiste un buono per ogni abitante e un italiano su due è titolare di un libretto di risparmio. 

Anche grazie alla digitalizzazione dell’offerta, Poste Italiane sha messo a disposizione degli italiani prodotti che permettono di investire anche piccole somme, con la protezione offerta dalla garanzia dello Stato, a fronte di una redditività. E’ infatti possibile sottoscrivere i buoni fruttiferi postali, aprire un libretto smart e accantonare delle somme, direttamente dal sito oppure tramite l’appBancoPosta dal proprio smartphone o tablet, senza necessità di recarsi in ufficio postale.