Reperti archeologici recuperati dai carabinieri a Sorso: denunciato un 45enne

Aggressione a Sassari, tenta di violentare una donna in pieno centro

I carabinieri hanno sequestrato un’anfora e vari cocci di importanza archeologica

Al termine di alcune indagini i carabinieri ieri pomeriggio a Sorso hanno deferito in stato di libertà un uomo per impossessamento illecito di beni culturali e del paesaggio.

I militari hanno rinvenuto e sequestrato un’anfora e vari cocci di importanza archeologica in un terreno di proprietà del 45enne. I beni sono stati poi affidati in custodia alla Soprintendenza dei beni culturali di Sassari.