Salgono a 45 i casi positivi al coronavirus ad Alghero

Salgono a 45 i casi positivi al coronavirus ad Alghero

L’aggiornamento del sindaco di Alghero

Nuovo aggiornamento sulla situazione coronavirus ad Alghero: salgono a 45 i casi positivi in città. Un numero che porta i positivi ad una percentuale dello 0,1% ad Alghero spiega il sindaco Conoci.

una percentuale che sebbene dentro limiti “accettabili” ci dice che sono dati che devono far riflettere. “Analizzando il dato, infatti, i positivi sono concentrati in 10 nuclei familiari che racchiudono complessivamente 24 persone” commenta il Sindaco Mario Conoci.

“Questo significa che la trasmissione del virus probabilmente può avvenire nel luogo che riteniamo più sicuro, ovvero la casa – ha commentato il sindaco Conoci – . Ciò ci deve far riflettere su fatto che la sicurezza non dipende dal luogo in cui ci troviamo ma  dalle precauzioni che prendiamo. Anche nel luogo più sicuro, a casa, dobbiamo tenere presenti le regole che funzionano all’esterno di essa. Dobbiamo prendere atto che anche nelle mura domestiche il virus può circolare. Responsabilità sempre, quindi”.

“In questi giorni sono stati fatti tantissimi tamponi e test sierologici nel mondo scolastico. Sono andati molto bene: su circa circa 800, nessuno è risultato positivo nemmeno alla verifica successiva. E un dato che ci deve incoraggiare, ma a maggior ragione dobbiamo essere coscienti che il virus può circolare ovunque. La responsabilità di tutti noi deve essere il migliore antidoto contro il virus. Alghero anche con questo aumento si dimostra ancora una volta una una realtà dove esiste una circolazione del virus sicuramente inferiore rispetto alle realtà vicine, ma il dato è un indicatore che ci deve indurre a comportamenti responsabili ovunque noi ci troviamo”.