Da Porto Torres a Olbia il cammino Santu Jacu indicato dal quotidiano The Guardian

Da Porto Torres a Olbia il cammino Santu Jacu indicato dal quotidiano The Guardian

Il The Guardian promuove il cammino di Santu Jacu.

Il cammino di Santu Jacu è stato inserito in cima alla lista delle 10 tratte “slow” da percorrere in Italia secondo il “The Guardian”. Per chi avesse voglia di dimenticare appuntamenti, tempo e soprattutto voglia di tornare in mezzo alla natura, il cammino sardo rappresenta una delle mete migliori del programma Io Cammino In Italia (I walk in Italy).

È un cammino lunghissimo, che attraversa tutta la Sardegna, da Porto Torres a Cagliari (420 km), da Noragugume a Oristano (180 km), da Orosei ad Olbia (300 km), fino al Sulcis e le isole (385 km).

“La tratta di Santu Jacu – originariamente utilizzata dai pellegrini diretti a nord-ovest dell’isola per attraversare la Spagna per Santiago de Compostela – abbraccia l’interno selvaggio e la costa variegata della Sardegna ma ha anche un interesse storico e culturale, con nuraghe dell’età del bronzo, fenici, Rovine greche e romane e chiese romaniche. Un tratto impegnativo attraversa il massiccio calcareo del Supramonte, con grotte, anfratti e storia dei banditi; una parte meridionale di Cagliari offre ampie vedute costiere”, così è descritto il cammino dal quotidiano britannico.

Il quale ovviamente non manca di indicare anche i migliori posti dove poter mangiare e dormire, quali Agriturismo Pranu (Nuoro), hotel Su Gologone (Oliena), Antica Casa Pasolini (Mandas), Osteria Sa Domu Sarda (Cagliari).