Il palazzo dell’Infermeria San Pietro: oltre 350 anni di storia di Sassari

Il palazzo dell'Infermeria San Pietro: oltre 350 anni di storia di Sassari

L’antico palazzo dell’Infermeria.

Nel 1662 fu edificato un palazzo, a Sassari, che avrebbe dovuto ospitare i malati, i poveri e i bisognosi. Fu così che nacque il palazzo dell’Infermeria San Pietro, con il contributo di Donna Elena della Bronda, che fu affidato ai Frati Francescani Osservanti di San Pietro di Silki.

Col passare del tempo furono diverse le amministrazioni e le attività destinate al suo interno. Nel 1866 la struttura diventò un Asilo Infantile, per il quale fu costruito anche un giardino. Tra il 1892 e il 1896 il palazzo subì alcune modifiche che lo trasformarono radicalmente con alcuni lavori di demolizione, lasciando intatte solamente la mensa e la cappella.

La struttura dell’edificio è piuttosto semplice, che si sviluppa su soli tre piani più un giardino esterno. Ad oggi non svolge più la funzione per la quale era stato destinato, ma è diventata sede dell’Assessorato alle Culture e al Turismo di Sassari.

Fa parte della rete culturale sassarese Thàmus, che intende valorizzare i monumenti e la cultura sassarese attraverso l’itinerario che comprende anche l’antico palazzo dell’Infermeria.