Allarme dispersione scolastica a Sassari, Save the Children cerca volontari

Allarme dispersione scolastica a Sassari, Save the Children cerca volontari

L’iniziativa in aiuto di chi è in difficoltà a Sassari.

Save the Children, la più grande associazione che aiuta i ragazzi in difficoltà, attraverso il programma #RiscriviamoIlFuturo cerca volontari tra gli studenti di Sassari per aiutare chi è a rischio di dispersione scolastica.

Lo ha comunicato l’Ersu Sassari attraverso i propri canali ufficiali, fornendo tutte le informazioni con apposito modulo da compilare per tutti coloro che vorranno aderire. Chi vorrà aderire seguirà un corso di formazione della durata di cinque ore divise in due giornate.

I corsi saranno basati su: accompagnamento allo studio a distanza: strumenti e metodi inclusivi e partecipativi; learning by doing: giochi e attività laboratoriali per favorire l’apprendimento; approccio psico-sociale per la gestione di vissuti e aspetti emotivi in questo periodo di precarietà; accompagnamento allo studio con BES/DSA; relazione educativa con minori e famiglie di origine straniera che spesso non parlano bene l’italiano.

Il tempo minimo richiesto è di due o tre ore per una o due volte la settimana, per un periodo di minimo quattro mesi. L’attività durerà da dicembre 2020 fino a settembre 2021.