Si scava il nuraghe di Palmavera per riportare in luce le antiche capanne

Si scava il nuraghe di Palmavera per riportare in luce le antiche capanne

Il nuraghe di Palmavera ad Alghero.

Nei giorni scorsi il Comune di Alghero ha sottoscritto una convenzione con l’assessorato alla Cultura della Regione per una campagna di scavi archeologici del nuraghe Palmavera, legata ad un finanziamento di 150mila euro. L’intervento per Palmavera verrà attuato con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Sassari-Nuro e prevede un’ulteriore fase per il completamento del progetto di restauro di alcune porzioni del nuraghe e di prosieguo dello scavo e restauro delle capanne e della viabilità interna del villaggio, anche al fine di incrementare il percorso di visita.

Miglioreranno così le capacità attrattive del sito, con questo ulteriore passo verso l’ampliamento dell’area fruibile turisticamente e con la possibilità di restituire numerosi reperti utili alla ricostruzione delle fasi cronologiche e delle tecniche edilizie e dei traffici nel Mediterraneo. Gli scavi archeologici saranno finalizzati a completare le indagini nelle capanne solo parzialmente scavate anche al fine di consentirne la fruizione, con i necessari interventi di restauro sulle strutture.