Le scuole di Sassari e della Gallura si preparano alla riapertura di gennaio

Le scuole di Sassari e della Gallura si preparano alla riapertura di gennaio

La riapertura delle scuole a gennaio in Sardegna.

Nessun doppio turno, sarà ritorno in classe senza traumi in provincia di Sassari per la metà degli studenti delle superiori. A differenza dei piano che hanno elaborato, in questi giorni, molte Regioni, in Sardegna non ci sarà bisogno di differenziazione gli orari di ingresso e di uscita o distribuire le attività didattiche su su 6 giorni, con frequenza il sabato a turno.

Raggiunta l’intesa per la riapertura delle scuole, comprese quelle superiori, gli istituti hanno sfruttato la sosta natalizia per mettere a punto un piano che possa garantire l’accesso almeno al 50% delle classi, fino al 15 gennaio, quando sarà possibile fare una valutazione più completa. 

Per la Sardegna, tranne per la provincia di Cagliari, non ci saranno significative variazioni. Il piano, con l’avvallo dei ministeri competenti, ha già incassato il via libera dei prefetti delle singole province. Si tornerà in classe, quindi, il 7 gennaio e a metà mese si terrà un momento di verifica con le scuole per accertasi che non ci siano state criticità, con l’obiettivo di far tornare in classe il numero più possibile di studenti.