Serie D, deludente pareggio per il Latte Dolce contro l’ultima della classe

Serie D, deludente pareggio per il Latte Dolce contro l'ultima della classe

Un punto per entrambe le squadre.

Al “Basilio Canu” di Sennori è di scena il fanalino di coda del girone G, il Nola Calcio, ma il Latte Dolce non ne approfitta e la partita finisce 0 a 0.

La prima azione della partita da menzionare arriva al 9’ con Nicolò Antonelli che apre largo per Tommaso Arzu. Bello il cross, bella la torsione di testa di Gigi Scotto ma il pallone non centra il bersaglio. Al 13’ capitan Marco Cabeccia calcia una punizione parata da Bellarosa. Alla mezz’ora il colpo di testa di Acampora viene respinto in angolo da Urbiets. Al 36’ Gigi Scotto tenta il tiro, ma termina a lato. Padroni di casa vicini al gol del vantaggio su cross di Gianmarco Marcangeli, ma l’impatto con il pallone non è felice ed è nulla di fatto.

Il secondo tempo inizia col Nola sempre molto ruvido nei contatti. Gassama tenta il tiro ma Urbietis para a terra. Marcangeli e poi Scotto finiscono a terra in area ma non arriva alcun fischio. Fossati butta dentro Scognamillo e Piga. Subito pericoloso il Latte Dolce, ma il risultato non cambia. Al 35’ st Gassama tenta il colpo a giro ma non trova la porta. Al 41’ Pertica riceve in area ma il diagonale è fuori bersaglio. Gassama ci prova dalla distanza al 9’’ ma Urbietis blocca a terra. Finisce 0-0.

Sassari Latte Dolce: Urbietis, Pertica, Tuccio (32’ st Piga), Antonelli, Cabeccia, Bianchi, Arzu, Pisanu (32’ st Scognamillo), Scotto, Kone (36’ pt Guberti), Marcangeli (22’ st Palmas). A disposizione: Garau, Pinna, Gianni, Patacchiola, Scanu. Allenatore: Fabio Fossati

Nola: Bellarosa, Ruggiero, Di Maio, Baratto, Russo, Esposito, Alvino (28’ st Palumbo), Acampora, Gassama, Caliendo, D’Angelo. A disposizione: Torino, Pesce, Angeletti, Sannia, Corbisiero, La Monica, Allegretta. Allenatore Rosario Campana

 Arbitro: Simone Nuzzo di Seregno

Assistenti: Salvatore Nicosia della sezione di Saronno e Alessandro Cassano della sezione di Saronno




Serie D, deludente pareggio per il Latte Dolce contro l'ultima della classe

Daniele Caruso

Giornalista pubblicista, arbitro dell'AIA di calcio e calcio a 5, attivista, appassionato di sport, politica, astronomia, natura e cultura.