La situazione dei posti letto e del personale all’ospedale di Sassari mentre torna l’emergenza Covid

Tra Sassari e la Gallura solo 3 nuovi casi di coronavirus

I numeri del sindacato Cisl Fb sull’ospedale di Sassari.

Sono 40 i posti letto occupati all’ospedale di Sassari distribuiti su due piani, mentre un altro piano adibito a terapia intensiva con 8 posti letto, di cui 5 occupati. Il personale si articola in 24 infermieri di cui 9 senza alcuna formazione reclutati da agenzie interinali e con rapporto di cococo. Sono inoltre presenti presenti 19 operatori socio sanitari, 7 dei quali anch’essi reclutati da strutture territoriali e senza alcuna formazione.

A snocciolare i numeri è il sindacato Cisl Fp, che riporta l’attenzione su tutta “una serie di criticità organizzative dovute all’aumento dell’ospedalizzazione di persone affette da covid-19” sollecitando i vertici dell’Aou a fare più in fretta “sulla struttura malattie infettive”. “Appare quantomeno palese che l’organico debba essere implementato – prosegue il sindacato -, evitando per quanto possibile l’inserimento di personale senza alcuna formazione, di contro sarebbe saggio diramare un avviso di mobilità interna rivolta al personale strutturato e con esperienza, al quale proporgli un trasferimento in questa tipologia di contesti”.

Inoltre, “si evidenziano una serie di disfunzioni legate alla gestione dei ricoveri e delle relative procedure o protocolli, che, a quanto si legge, o non ci sono oppure sono disposte attraverso semplici comunicazioni per via mail”. “Auspichiamo un vero e fattivo cambio di rotta attraverso un maggior coinvolgimento degli addetti ai lavori e soprattutto un maggior ascolto delle tante difficoltà organizzative, che non riguardano solo le malattie infettive, ma l’intera azienda in ogni sua articolazione”.