Dopo 11 anni Sorso saluta il comandate dei carabinieri Alessandro Masala

Dopo 11 anni Sorso saluta il comandate dei carabinieri Alessandro Masala

Il saluto di Sorso al Luogotenente Masala.

La città saluta il Luogotenente Alessandro Masala, che dopo 11 anni lascia il comando della stazione dell’Arma dei carabinieri di Sorso.

Questa mattina, nella casa municipale di piazza Garibaldi,  in forma necessariamente ristretta e nel rispetto rigoroso di tutte le disposizioni conseguenti all’emergenza sanitaria, il momento di commiato voluto dal sindaco Fabrizio Demelas che, per celebrare il lungo percorso e la sempre puntuale collaborazione del Luogotenente Masala –  in servizio a Sorso da maggio 2009 a ottobre 2020 – ha invitato il suo predecessore Giuseppe Morghen, durante il mandato del quale il comandante della stazione dell’Arma ha ricoperto parte del proprio incarico.

In segno di gratitudine per l’esemplare dedizione al servizio – è scritto sulla targa consegnata dal sindaco Demelas a nome dell’intera amministrazione comunale e della comunità – per la sua fedeltà alle Istituzioni, per la sua appassionata e infaticabile opera a beneficio della cittadinanza.

“Caro Alessandro il commiato di oggi vuole essere un gioioso arrivederci e non ovviamente un addio – ha detto il sindaco Fabrizio Demelas – raggiungi un nuovo traguardo nella tua carriera, andando a ricoprire dal 1° novembre un ruolo al quale ambivi, quello di comandante del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Tonara. Vai via da Sorso lasciando un ottimo ricordo nella nostra Comunità e dentro le istituzioni cittadine per la fedeltà, la lealtà, la disponibilità e l’infaticabile lavoro che senza risparmiarti hai profuso per esse. Il momento particolare non ci permette di accoglierti e salutarti oggi come avremmo voluto, con la partecipazione anche dei cittadini di Sorso.

Ho avuto l’onore e il piacere di collaborare con te per quasi un anno e mezzo, durante il quale abbiano attraversato un periodo difficile a causa della pandemia in corso, affrontandolo nel migliore dei modi possibili anche grazie al tuo indispensabile contributo. Stai pure certo che ti rimpiangeremo. Per la stima, la fiducia, la disponibilità, l’infaticabile dedizione e la prontezza che hai dimostrato nei confronti delle Istituzionicittadine avrei voluto poter ancora proseguire – ha sottolineato il primo cittadino- e mi dispiaccio che non sia così, in questa collaborazione con te. Luogotenente Alessandro Masala grazie di cuore a nome della Città di Sorso per questi 11 anni che ci hai donato e buona fortuna per il prosieguo della tua carriera e per la vita”

Visibilmente emozionato il Luogotenente Alessandro Masala ha ringraziato il sindaco e l’amministrazione comunale con parole di incoraggiamento rivolte a tutta la comunità di cui per tanti anni è stato parte.