Le sedie della stazione di Sassari sono off-limits, i pendolari restano in piedi

Le sedie della stazione di Sassari sono off-limits, i pendolari restano in piedi

La situazione alla situazione ferroviaria di Sassari.

“Non sederti qui”. È la scritta che, da diverse settimane, campeggia nelle sedie della stazione ferroviaria di Sassari. Un paradosso visto che è consentito accomodarsi nelle panchine dove, la maggior parte dei pendolari, non rispettano la regola del distanziamento sociale.

Ma soprattutto aver tolto la possibilità di sedersi lascia tanti pendolari in piedi. Ogni giorno nella stazione viaggiano diverse centinaia di studenti, provenienti perlopiù da Sorso, Olmedo e Alghero. Ma anche pendolari che, per diversi motivi, si spostano verso Olbia e Cagliari.