Stintino ricorda Gavina Barabino, morta nei giorni scorsi a 102 anni

Stintino ricorda Gavina Barabino, morta nei giorni scorsi a 102 anni

Il ricordo di Stintino.

Ha rappresentato la memoria storica di Stintino, l’identità del paese: si è spenta nei giorni scorsi a 102 anni la signora Gavina Barabino. Discendente da una famiglia di pescatori e operai di Camogli che avevano abitato sull’isola dell’Asinara e, nonostante avesse vissuto per anni alla Pedraia con la famiglia, la signora Gavina ha sempre avuto Stintino nel cuore. E qui era tornata 50 anni fa.

“Ha custodito parte della storia del nostro paese – ha detto il primo cittadino Antonio Diana – così come i tanti anziani che ancora vivono nel nostro paese”. La signora Gavina si è spenta circondata dall’affetto delle figlie, dei tanti nipoti, 12 e da un piccolo esercito di pronipoti, 10.

Nei giorni scorsi Stintino ha perso anche un’altra anziana, a pochi mesi dal compimento dei 100 anni, la signora Lillina Santandrea. ” Per noi un rammarico, vista l’emergenza sanitaria, quello di non aver celebrato per loro un funerale come da tradizione, con la partecipazione e l’organizzazione anche della nostra Confraternita”, ha concluso il sindaco.