Le strade di Sassari tra buche e pericoli: la protesta dei residenti

Le strade di Sassari tra buche e pericoli: la protesta dei residenti

La situazione a Latte Dolce e Santa Maria di Pisa.

I residenti del quartiere popolare di Latte Dolce e Santa Maria di Pisa a Sassari si sentono abbandonati. Per questo chiedono l’intervento dell’assessore alle Manutenzioni, Gianfranco Meazza, affinché provveda celermente alla sistemazione e ripristino del manto stradale.

Le maggiori criticità vengono registrate in via Colombo dove l’asfalto, in più punti, è completamente ammalorato. Una situazione di disagio che porta con sé pericoli per gli automobilisti, così come per i pedoni. Precarie le condizioni anche dell’asfalto in piazza dei Martiri, via Leoncavallo, via Verrazzano, via Kennedy, via Bottego, piazza Toscanini, piazza Paganini e piazza Dettori.

“La situazione nel quartiere di Latte Dolce e Santa Maria di Pisa è critica da anni, ma ora siamo arrivati veramente al capolinea – commenta Gianluigi Onida, membro del comitato di quartiere -. Tra manto stradale pieno di voragini e case popolari che stanno cadendo a pezzi, il quartiere si trova in una situazione di massimo degrado. Chiediamo l’intervento dell’assessore Meazza“.