Terminati i posti letto a Sassari, aprono altri due reparti Covid

Tra Sassari e la Gallura 60 nuovi casi di coronavirus

Saranno attivati nel fine settimana con altri 30 posti letto.

Per far fronte all’emergenza, l’Aou di Sassari nel fine settimana attiverà altri due reparti, per un totale di 30 posti letto.

“Utilizzeremo le unità operative di Geriatria e Gastroenterologia – spiega direttore sanitario Bruno Contu – che si trovano nell’ala sud del Santissima Annunziata. Una scelta obbligata la loro apertura, in considerazione del fatto che gli altri reparti Covid hanno terminato la disponibilità di posti letto”.

Il direttore sanitario, però, precisa un aspetto importante. “Non stiamo interrompendo l’assistenza nei riguardi di nessun paziente. E così, a esempio, i pazienti di Geriatria sono stati appoggiati in altri reparti e quelli di Gastroenterologia in Medicina d’Urgenza”.

Infine un appello. “In caso di sintomi non venire in Pronto soccorso – chiude Bruno Contu – ma chiamare il proprio medico che attiverà i percorsi necessari sul territorio, perché una fetta importante di questi pazienti può essere utilmente curata a domicilio. In questa situazione drammatica, per non farci travolgere da questa pandemia l’invito è anche quello a rispettare le semplici regole che già da febbraio venivano consigliate: uso della mascherina, distanziamento e lavaggio delle mani”.