Tragedia alla periferia di Nulvi, vigile del fuoco muore folgorato

Tragedia alla periferia di Nulvi, vigile del fuoco muore folgorato

La morte del vigile del fuoco di Sassari a Nulvi.

Si chiama Tonello Scanu, 54 anni, di Ossi. È lui il vigile del fuoco morto, questa mattina, alla periferia di Nulvi. Scanu era vice coordinatore del comando provinciale di Sassari. Questa mattina, intorno alle 7,30, era intervenuto in località “Pala e Colora“, per ripristinare un cavo della linea elettrica divelto a causa del maltempo.

Una scarica elettrica da 15mila volt ha ucciso il vigile del fuoco a Nulvi

È rimasto folgorato. A nulla sono serviti i soccorsi dell’equipe medica del 118. Scanu lavorava nella sede di Sassari, dove ricopriva il ruolo di coordinatore e vice caposquadra. La notizia della sua scomparsa ha suscitato profonda commozione.