Dall’Università di Sassari una serie di incontri online per gli studenti delle scuole

Dall'Università di Sassari una serie di incontri online per gli studenti delle scuole

E’ nato “Unisslive – Il virus della conoscenza”, il programma di incontri on line ideato dall’Ateneo di Sassari per continuare a svolgere il proprio ruolo di indirizzo e supporto culturale  anche in tempi di emergenza sanitaria. L’iniziativa è rivolta in primo luogo ai bambini e ai ragazzi, per i quali le misure di contenimento hanno rappresentato uno stravolgimento in termini di quotidianità, esigenze di socialità e la stessa possibilità di accesso a stimoli culturali, sportivi, artistici. Ma il programma è molto più ampio e si arricchirà giornalmente di contenuti fruibili da tutti i cittadini.

Gli appuntamenti, tutti reperibili sulla pagina dedicata sono iniziati nei giorni scorsi e proseguono questa settimana con un taglio pensato per le scuole primarie. Oggi, giovedì 23 aprile alle 15 e 30 su Google Meet, la giurista Carla Bassu, professoressa di Diritto Costituzionale, nel corso dell’evento “Io e i miei diritti” parlerà con i bambini delle scuole primarie dei diritti che stanno alla base della nostra Costituzione e della Società in cui viviamo, per aiutarli a sviluppare già da piccoli la propria coscienza di cittadini. Venerdì 24 aprile, sempre alle 15 e 30 sulla piattaforma Google Meet, il professor Pier Andrea Serra, neurofarmacologo, illustrerà i meccanismi bio-chimici che attivano e governano le nostre emozioni nell’ambito dell’incontro intitolato “La chimica delle emozioni”.

La prossima settimana sono previsti alcuni appuntamenti destinati ad allievi e allieve delle scuole secondarie inferiori e superiori, ma già da ora, oltre al calendario degli incontri online, sono disponibili e accessibili vari contenuti e risorse divulgative, giochi per la quarantena, video e link pensati per aiutare i giovani, le famiglie e tutti i cittadini ad arricchire le proprie giornate di isolamento domestico.