Mura sventrate, cavi elettici per terra: il video denuncia sui locali dell’Aou di Sassari

Mura sventrate, cavi elettici per terra: il video denuncia sui locali dell'Aou di Sassari

Il video denuncia sui locali dell’Aou di Sassari.

Un video-denuncia autoprodotto girato all’interno dei locali dell’AOU di Sassari. Lo ha realizzato la consigliera regionale dei 5 Stelle Desirè Manca. Le immagini girate mostrano le condizioni in cui versa la struttura dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari. Mura sventrate sino a formare vere e proprie intercapedini lungo l’intera altezza della parete, dalle quali fuoriescono cavi che posano addirittura sul pavimento della corsia. L’intonaco è scrostato in più punti e rischia di staccarsi e finire per terra da un momento all’altro, si notano crateri sul soffitto e vecchie cassette per contatori elettrici smembrate e mai riparate, con pericolosissimi cavi alla portata di tutti.

“Ci troviamo di fronte a una situazione al limite del collasso – ha detto Manca -: le liste d’attesa continuano ad allungarsi a dismisura, migliaia di pazienti affetti da patologie importanti hanno estrema difficoltà a farsi visitare e a ricevere cure salvavita. Persino i parenti dei pazienti ricoverati lamentano di non ricevere informazioni sullo stato di salute dei propri congiunti perché le linee telefoniche risultano sempre intasate. Di fronte a questo quadro drammatico la Regione Sardegna sta correndo per caso ai ripari? No, non ci risulta. Nulla finora è stato fatto. I cittadini aspettano risposte ma non sanno più a chi rivolgersi per ottenerle”.